Laboratorio di Yoga

Lo yoga è una scienza millenaria che si differenzia dalla semplice ginnastica per la lentezza dei movimenti, la concentrazione mentale, il rilassamento consapevole, la cura del respiro, l’azione tonificante dei muscoli posturali ed il riequilibrio del sistema endocrino, linfatico e nervoso.  Il termine yoga deriva dalla radice “yuj” che in sanscrito vuol dire “unire”, non a caso il primo passo da compiere, per chi si avvicina a questa disciplina, consiste nel ricontattare la perduta unione fra i diversi piani di cui siamo composti: fisico, mentale e spirituale. Infatti lo yoga si basa in modo preminente sull’arte dell’ascolto, un ascolto però sottile, senza scelta, in cui le posizioni non nascono da un atteggiamento volitivo né dallo sforzo, ma da un’ azione spontanea e creativa che permette una ri-distribuzione delle energie sotterranee fino a condurre tutto il ns. sistema psico-fisico ad una nuova e totale funzionalità.

Gli esercizi di respirazione (in sanscrito PRANAYAMA) e le sequenze posturali (in sanscrito ASANA) hanno lo scopo di sciogliere i diversi nodi presenti nel corpo e già da questo primo aspetto è facilmente intuibile quali risultati si possano ottenere nel caso di allievi con difficoltà motorie e/o di altro tipo dovute a tensioni, spasmi ed altre problematiche.  L’aumento oggettivo delle capacità polmonari, che la pratica costante aiuta a sviluppare, regala una maggiore ossigenazione a tutti i tessuti, ciò, unito alll’esecuzione di movimenti e posture, porta pian piano, nel rispetto delle potenzialità e dei limiti di ognuno, alla formazione di nuove sinapsi e quindi alla modificazione del rapporto con l’intero organismo nel suo insieme.

Guarda le nostre Foto